Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

 

In base alla normativa regionale le tariffe delle prestazioni sono riconducibili complessivamente alla retta giornaliera divisa in quota sanitaria per le prestazioni sanitarie (determinata dalla Regione Toscana) e in quota sociale per le prestazioni di carattere alberghiero e di vita comunitaria.

La retta totale della Residenza prevede le seguenti differenziazioni:

 Retta  giornaliera per Ospite non autosufficiente che accede alla struttura tramite il Punto Insieme

Euro 60,00              Quota Sociale
Euro 52,32              Quota Sanitaria

Euro 112,32            Retta Totale

La retta include le prestazioni assistenziali e le ulteriori prestazioni non assistenziali così come dettagliato nella presente Carta dei Servizi.

 

Retta giornaliera per ospite non autosufficiente privato:

Euro 110,00

Nota bene: una parte della retta, quantificabile dopo aver valutato con le professionalità previste dalla normativa regionale il PAI, può essere considerata come prestazione sanitaria e quindi utilizzabile ai fini fiscali.    

           

Retta  giornaliera per Ospite non autosufficiente che accede alla struttura tramite il Punto Insieme con patologia riconducibile al modulo cognitivo-comportamentale così come previsto dalla Delibera della Giunta regionale 402/04:

Euro 60,00                  Quota Sociale
Euro 68,53                  Quota Sanitaria

Euro 128,53                 Retta Totale

La retta include le prestazioni assistenziali e le ulteriori prestazioni non assistenziali così come dettagliato nella presente Carta dei Servizi.

          

Al momento dell’ingresso nella Struttura è previsto il versamento di un Deposito Cauzionale infruttifero, pari ad una mensilità dell’Ospite, che sarà regolarmente restituita al termine della degenza.

Non sono previste dalla struttura deleghe da parte dell’utente in materia di gestione finanziaria.

 

 

 

SCROLL TO TOP